Museo archeologico nazionale

Museo_Archeologico_Civitavecchia 32

La palazzina risalente al 1700 di Clemente XIII, fu costruita per il comando della guarnigione per poi diventare sede del museo archeologico nazionale di Civitavecchia.

Il museo è articolato su tre piani.

 

Al piano terra

Si possono ammirare molte statue antiche, tra cui la copia di Apollo (risalente al I secolo) rinvenuta a Santa Marinella durante gli scavi di villa Simonetti.

Altra scultura rilevante è una nuova replica dell’Athena Parthenos di Fidia (risalente al II secolo), la cui testa è ora esposta al museo del Louvre ed è proveniente dalla villa di Ulpiano.

In questo piano, ci sono alcune teste marmoree, tra le quali si nota quella dell’imperatore Marco Aurelio giovane ed anche molte epigrafi di provenienza varia.

 

Al primo piano

Sono esposti manufatti in bronzo e ceramica provenienti da Centum Cellae (Civitavecchia) e alcune città vicine.

Per la produzione in metallo e ceramica, esiste un vario assortimento oggettistico, nel quale si rileva un elegante orecchino in oro, un calice (decorato con la “tecnica della ceramica impressa”) e un contenitore in vetro di modeste dimensioni che veniva usato nell’antichità per contenere balsami ed olii profumati, chiamato “balsamario” con sagoma femminile inginocchiata.

 

Al secondo piano

Ci sono materiali di diversa provenienza suddivisi in ordine temporale tra i quali si evidenziano dei reperti risalenti all’epoca villanoviana come un’ossuario biconico ed uno del tipo “a capanna”, entrambi del VII secolo a.C.

Tra i manufatti in bronzo presenti nella sala, possiamo notare una serie di fibule, un particolare elmo ed alcuni specchi riportanti varie incisioni

Per quanto riguarda la lavorazione in ceramica ci sono alcuni vasi a figure rosse e nere di rilevante importanza e ceramiche medioevali ritrovate nell’area della rocca di Civitavecchia attribuite a Donato di Pascuccio d’Antonio detto “Bramante” (architetto e pittore Italiano)

 

Al terzo piano

Si può trovare un’area utilizzata per la restaurazione di cimeli archeologici

Museo Archeologico


 

Museo Archeologico

Ingresso gratuito


Ideale per riscoprire la storia antica racchiusa in un edificio moderno 

Lascia il tuo voto
[Voti: 12 Media: 4.3]